Single Blog

EP07 – Intervista a Adam Tempesta

autori, leggere

Ciao Adam, raccontaci la tua formazione

🍕 – Sono diplomato come grafico pubblicitario. Poi ho ho vinto una borsa di studio per studiare allo IED di Torino e ho frequentato la sezione di illustrazione.

Cosa dovrebbe leggere chi vuole avvicinarsi per la prima volta al tuo lavoro?

🍕 – Itero Perpetuo stende le basi caotiche del mio immaginario, Inerzia le raffina in un mondo a colori e psichedelico. Dipende da che storia si vuole affrontare.

Su cosa stai lavorando ora?

🍕 – Attualmente sto lavorando per una mini serie a fumetti per Art Tribune e al terzo libro con Eris Edizioni.

Puoi dare un consiglio a chi vuole iniziare a fare il fumettista?

🍕 – Non fatelo!

Un pensiero sostenibile?

🍕 – Più pensieri: riutilizzate sempre più che potete le bottiglie di plastica. Fate la raccolta differenziata. Camminate o andate in bici e usate la macchina il meno possibile.

Il tuo lavoro è sostenibile?

🍕 – Ho delle rapidograph che continuo ad usare da almeno 3 anni, pantoni che ho dalle superiori, quaderni che ho da anni. Mi considero molto parsimonioso quando si tratta di utilizzare materiale.

Cosa pensi della parola sostenibilità?

🍕 – Penso sia una parola potente ma che a livello mediatico sia troppo utilizzata e questo svia la sua vera forza. Secondo me essere sostenibili significa soprattutto non pesare troppo sul mondo ed essere più leggiadri possibili.

Cosa non manca mai nella tua valigia a parte fogli e matite?

🍕 – Sketchbook, cuffiette per ascoltare la musica, caricabatterie per il cellulare, un libro.

Per le maglie Comic Sons di Adam Tempesta e altre informazioni su questo fantastico autore cliccate qui:

➡️ https://comicsons.it/autori/adam-tempesta

Leave a Reply